L’ultima ricerca degli scienziati sull’amore e il sesso

Contenuti

Wday.ru ha preparato un elenco di dichiarazioni sensazionali di esperti di tutto il mondo.

Mentre i romantici sospirano languidamente, guardando le stelle, gli illuminati di questo mondo esaminano i sentimenti umani sotto una lente d’ingrandimento e determinano empiricamente la loro conformità con GOST e standard.

“Dopo tutto, se le stelle sono accese, qualcuno ne ha bisogno?” – Probabilmente le persone istruite discutono e ci danno un’altra porzione di perle nel calore del caldo. E, soprattutto, non troverai difetti! Nessuna statistica magica, nuda! Presentazione delle ultime ricerche su amore e sesso da parte degli scienziati.

Sull’amore e sull’essere innamorati …

Fatto 1. L’amore vive cinque anni

Non tre, come dice il titolo del romanzo un tempo molto popolare dello scrittore francese Frederic Beigbeder, ma cinque, gli scienziati belgi ne sono sicuri. È vero, questo vale solo per le donne.

Dopo la scadenza del periodo di cui sopra, il sesso debole rimane affetto, rispetto, paura di essere lasciato solo, senso del dovere e così via. Fino ad allora, vero amore. Fantastico e conquistatore.

Fatto 2. L’amore eterno esiste ancora

Gli scienziati degli Stati Uniti sono fondamentalmente in disaccordo con gli specialisti sicuri di sé del Belgio. Allo studio di quest’ultima hanno preso parte più di 100 coppie che convivono da almeno 20 anni. Le coppie appena create erano sedute accanto a loro. Si è scoperto che entrambi guardano i loro partner allo stesso modo. Scientificamente parlando, le coppie con più esperienza erano attive nelle stesse aree del cervello dei giovani che hanno appena iniziato una relazione..

Fatto 3. L’amore a prima vista è finzione, ma l’amore a sesta vista è abbastanza reale

Scienziati britannici hanno passato più di una notte insonne ad analizzare il comportamento delle ragazze single durante gli appuntamenti e sono giunti alla conclusione che uno sguardo non è sufficiente per innamorarsi. Una ragazza dovrebbe guardare un uomo negli occhi almeno sei volte, assicurarsi che non ci sia anello all’anulare, valutare i vestiti e le scarpe dell’interlocutore, quindi il fisico, la pelle e, infine, il comportamento. Tutto questo richiede circa 45 secondi …

Gli uomini sono molto veloci nelle relazioni amorose. 8 secondi e solo uno sguardo. E lui è già ai tuoi piedi, anche se non lo sospetti!

Fatto 4. Le ragazze alte dovrebbero cercare uno sposo in … Olanda

Non c’è da stupirsi che dicano che le piccole donne sono per amore. È semplicemente più difficile per le donne alte trovare un partner. Soprattutto se vivi in ​​un paese dove per 10 ragazze, secondo le statistiche, ci sono 9 ragazzi, o anche meno. Ma gli esperti della collaborazione NCD Risk Factor hanno trovato una via d’uscita. Per non rimanere nelle ragazze fino alla pensione, le giovani donne alte dovrebbero cercare un marito in Olanda! È lì, secondo lo studio, che vivono gli uomini più alti. L’altezza media della metà forte in questo paese è di 182,5 cm.

Gli esperti hanno anche detto dove non dovresti cercare marito, vale a dire a Timor orientale (uno stato dell’Asia – nota dell’editore.). Qui l’altezza media di un uomo non supera i 160 cm. Beh, come si suol dire, non volevo proprio …

Fatto 5. I fan di Game of Thrones e Sherlock hanno maggiori probabilità di trovare l’amore rispetto ad altri …

Secondo gli onnipresenti scienziati britannici, guardare programmi TV nel loro tempo libero contribuisce all’emergere della vita personale. È vero, a una condizione: la serie doveva essere corretta. Secondo uno studio condotto da esperti di Foggy Albion, i fan di “Sherlock”, “The Big Bang Theory” e “Game of Thrones” sembrano essere i più attraenti per il sesso opposto. Ma quelli che sono fan delle serie “Streets of Coronation” e “Doctor Who”, nessuna relazione romantica brilla. Gli intervistati li considerano retrogradi e noiosi conservatori.

A proposito di ideali maschili e femminili …

Fatto 6. L’ideale di un uomo tra i russi è un eroe, tra le donne portoghesi – Ben Affleck

Ancora una volta, il mondo è rimasto scioccato dallo studio degli scienziati britannici. Questa volta, gli esperti hanno deciso di sviluppare un modello di riferimento di un uomo, ma si sono messi nei guai. Si è scoperto che le donne di diversi paesi hanno questo ideale. Per le donne americane – una bruna in forma con cubetti di addominali e capelli folti, per le donne portoghesi – Ben Affleck e per i russi – un eroe classico delle fiabe (cioè un uomo con una figura a triangolo rovesciato, braccia forti e lunghi capelli biondi).

Fatto 7. Più alto è il reddito di un uomo, maggiori sono le richieste per una donna

Gli scienziati dell’Università di Pechino hanno chiesto ai partecipanti al sondaggio di rispondere al questionario, immaginandosi prima ricchi e poi poveri. Di conseguenza, si è scoperto che più ricchi si sentivano gli uomini, maggiori erano le richieste che facevano al gentil sesso. Ma i poveri scapoli, al contrario, quasi non si accorsero dei difetti esterni delle metà..

A proposito, per il gentil sesso, tutto è completamente diverso. Man mano che la loro ricchezza cresce, le richieste di aspetto delle donne non cambiano..

Fatto 8. Più della metà delle donne è incazzata dagli uomini con i sandali sulle punte

E questa indagine è stata effettuata dal personale del centro di formazione “Sex.rf”. Gli esperti hanno chiesto a 700 ragazze: “Cosa ti infastidisce degli uomini?” e ha ricevuto risposte esaurienti.

Il 64% delle donne ha dichiarato di essere incazzato quando gli uomini si vestono come i figli di mamma, e quasi lo stesso (58%) ha ammesso di odiare i ragazzi con i sandali sui calzini. A loro non piacciono gli uomini barbuti e quelli a cui piace usare una parola forte in una conversazione..

Ogni dieci intervistati odia chi parla, ma anche chi parla in silenzio non è a favore: infastidisce il 5% degli intervistati. E le donne hanno smesso di amare i romantici. Gli amanti del sospiro al tramonto oggi possono solo attirare l’attenzione del 19 per cento delle donne. Le ragazze sono in qualche modo più vicine a coloro che guardano davvero alla vita. E ora ce ne sono il 58%.

Sulle relazioni …

Fatto 9. Solo gli uomini stupidi tradiscono le donne

“Ciò che è vero è vero”, la maggior parte del pubblico femminile sarà ora d’accordo. “Non andare dal dottore qui!”

E giustamente, perché gli esperti britannici l’hanno capito molto tempo fa. Sono giunti alla conclusione che un gentiluomo istruito con una mentalità analitica e una vasta esperienza di vita è in grado di rendersi conto del fatto che le relazioni poligame sono svantaggiose sia dal punto di vista finanziario che dal punto di vista della salute..

“Il cervello di un uomo intelligente prende una decisione a favore della lealtà, perché è questa opzione di comunicare con il sesso opposto che fornisce la minor quantità di stress al corpo”, spiegano i ricercatori. Nel frattempo, annuiamo con la testa in segno di assenso.

Fatto 10. L’amore per i selfie può rovinare le relazioni

I dipendenti di una delle università della Florida (USA) erano impegnati nell’esposizione delle balestre. Dopo aver analizzato 420 utenti di Instagram, siamo giunti alla conclusione: coloro che abusano dei selfie hanno molte più probabilità di incontrare difficoltà nelle relazioni e talvolta persino di perdere i propri cari.

Gli psicologi spiegano che un amante di sé, postando un’altra foto, aspetta il riconoscimento dal sesso opposto, che, anche se inconsciamente, irrita il partner.

A proposito di sesso …

Fatto 11. Gli uomini pensano al sesso più spesso quando sono stressati.

I ricercatori della Ohio State University hanno condotto uno studio e hanno scoperto che gli uomini pensano al sesso il 45% più spesso delle donne. È vero, la ragione di ciò non è affatto la depravazione del sesso opposto. Riguarda la risposta genetica allo stress.

In situazioni difficili, una donna sperimenta uno shock più forte, che le consente di concentrarsi maggiormente sul problema e sui modi per risolverlo. Negli uomini, intanto, si attiva l’istinto riproduttivo, che permetterebbe, anche se non di sopravvivere, ma almeno di lasciare la prole. E non importa di che tipo di stress stiamo parlando: l’invasione dei mammut o la preparazione di un rapporto trimestrale.